HFS: file server http gratuito per Windows

In questo post voglio segnalarvi un programma gratuito a mio avviso utilissimo:
HFS per Windows che potete scaricare a questo indirizzo http://www.rejetto.com/hfs/

Hfs è un file server http completamente gratuito, open source, molto compatto (solo 500K) e che non richiede installazione: può persino girare su un floppy o su una penna usb! 

A cosa può servirci Hfs?

Avete mai avuto la necessità di distribuire dei grossi file a dei vostri amici?

Spesso magari l’avrete fatto mediante i programmi di messaggistica istantanea ma vi sarete accorti che frequentemente i trasferimenti si interrompono e dovrete ricominciare dall’inizio. Inoltre siete costretti ad aspettare che il vostro amico si colleghi prima di potergli passare il file e ripetere l’operazione finché non va a buon fine.
Se invece avete provato con la posta elettronica magari tante volte l’email vi è tornata indietro perché l’allegato era troppo pesante.

Con Hfs avrete un comodo strumento per offrire i file ai vostri amici che vi accederanno semplicemente tramite browser: è sufficiente dare al vostro amico il vostro indirizzo ip* e il numero di porta sul quale il vostro hfs server è in ascolto e lasciare il server attivo finché serve.

*In alternativa vi consiglio di farvi un dns dinamico: è gratis, richiede poco tempo e non vi costringe a comunicare ai vostri amici un nuovo ip ogni volta che esso cambia. A tal proposito vi consiglio di leggere il mio vecchio post “Dns Dinamici“.

Come vi dicevo HFS non richiede installazione: è sufficiente scaricare da qui il file exe e lanciarlo.

Dovrete definire il numero di porta su cui il server deve stare in ascolto (di default è la porta 80, ad esempio potreste scegliere la porta 8080) ed assicurarvi che tale porta non sia bloccata da un firewall software sul vostro pc e se avete un router adsl con nat attivo dovrete fare in modo che la porta scelta per il server hfs venga rediretta (port forwarding) sull’ip interno del pc su cui girerà hfs.

A questo punto basterà comunicare ai vostri amici il vostro indirizzo dinamico e il numero di porta, fornendo un indirizzo simile: http://mioindirizzodinamico.dynalias.org:8080/

Non vi resta che scegliere le cartelle da condividere: hfs si integra nella shell di esplora risorse di Windows. Quando Hfs è in esecuzione, se cliccate con il tasto destro su una qualunque cartella del vostro pc vedrete la voce “Add to HFS” la quale vi permette di condividere istantaneamente quella cartella mediante il programma Hfs! Comodo, no? 

Sul sito dell’autore del programma potrete osservare una serie di screenshots del programma:
http://www.rejetto.com/hfs/?f=ss

Hfs ha numerose funzioni utili (la maggior parte delle quali si può sfruttare passando alla modalità Expert):  è possibile concedere ai vostri visitatori sia il download che l’upload, controllare la banda da concedere ad hfs, il numero di connessioni simultanee al server, creare utenti con relative password di accesso, proteggere l’accesso a cartelle condivise mediante password, nascondere le cartelle (vi accederà solo chi conosce l’indirizzo completo)…

Hfs integra persino un updater automatico di dns dinamico, pronto ad interfacciarsi con vari siti che offrono questo tipo di servizio (CJB, No-ip, e DynDns). 

Vi assicuro che è più semplice usarlo che descriverlo: non aspettate, non vi resta che provarlo! 😉

8 Risposte to “HFS: file server http gratuito per Windows”

  1. Michele Says:

    ok grazie del consiglio!

  2. lafabbricadibyte Says:

    Ciao Michele non mi sono mai trovato nel tuo caso, ti consiglio di chiedere direttamente a Massimo (Rejetto), l’autore del programma.

    http://www.rejetto.com/

  3. Michele Says:

    Ciao ho provato l’ hfs sembra molto bello l’unica cosa è che quando un utente esterno carica un file sul mio pc non riesce a mettere i commenti, sapete come si fa?

  4. doodlie Says:

    ottimo sito lafabbricadibyte e ottimo hfs complimenti a rejetto

    una domanda (magari risolvo prima della risposta) io vorrei pubblicare un sito fatto tutto in casa, ovvero lo voglio hostare dal mio server, ho gia il dominio… premetto che il sito è gia su internet grazie a hfs, quello che mi manca è che se digito es: http://www.miosito.it vorrei che (o come redirect o come nome effettivo (se possibile)) appaia http://www.miosito.it e non un indirizzo ip, mi potete aiutare?

  5. lafabbricadibyte Says:

    ehilà, il mitico rejetto sul mio blog 🙂
    sono lusingato della tua visita, e complimenti per HFS 😉

  6. rejetto Says:

    ciao, e grazie per l’articolo. 🙂
    rispondo a luigi:
    vai in expert mode
    tasto destro sulla cartella
    default file mask
    scrivi index.html o index.* se preferisci

  7. lafabbricadibyte Says:

    Caro Luigi,
    non ho mai pensato di usare HFS come server web http per pubblicare un sito, semplicemente perchè per questi casi esistono alterative ad-hoc ben collaudate come ad esempio il server http gratuito Apache: http://httpd.apache.org/

  8. Luigi Says:

    Bene,una domandina.
    Posso utilizzare hfs per pubblicare un sito con ip statico e pubblico?
    Non riesco a capire come abilitare il puntamento automatico al file index.htm o index.html ???
    Help me!
    Grazie…..


I commenti sono chiusi.