GSM Box Gateway questo sconosciuto…

Domenica 13 Maggio la trasmissione Report su Rai3 ha proposto un servizio molto interessante dedicato alla telefonia, in cui si è parlato anche del GSM Box Gateway di cui fino ad allora ignoravo l’esistenza.

Vi è mai capitato di ricevere chiamate anonime sul cellulare da qualcuno che sta chiamando dal telefono fisso?
Se il chiamante non ha attivato volutamente l’opzione per nascondere il numero allora molto probabilmente la sua chiamata sta transitando (a sua insaputa) da un gateway GSMbox!

Alcuni gestori di telefonia fissa fanno uso intensivo del GSMbox e ciò ha permesso loro di abbattere notevolmente i costi sostenuti per le chiamate.

Ma cos’è un gateway Gsmbox?
E’ una ‘scatola’ contenente un numero notevole di SIM GSM (anche fino a 30) che viene interposta tra il chiamante dal telefono fisso e il destinatario che usa un numero mobile.

A che serve ?
una chiamata cellulare-cellulare costa molto meno di una chiamata telefono fisso-cellulare.
La chiamata fisso-cellulare (la più cara) è completamente a carico del cliente (chi chiama dalla linea fissa).
La chiamata cellulare-cellulare costa molto meno (se non addirittura nulla nel caso in cui nella gsmbox si utilizzino delle sim con traffico gratuito) ed è a carico del gestore di telefonia che vi offre il servizio.

La vostra chiamata quindi fa questo percorso:
TELEFONO FISSO -> GATEWAY GSMBOX -> CELLULARE DESTINATARIO

gsmbox.jpg

Questo consente ai gestori di telefonia di abbattere notevolmente i costi di gestione (ecco come fanno alcuni gestori di telefonia a offrire tariffe concorrenziali continuando a guadagnarci qualcosa) ma provoca enormi danni:
nasconde l’identità del chiamante (e ciò è un notevole problema in caso di indagini giudiziarie), provoca perdite fiscali allo Stato e fa crollare gli utili delle compagnie di telefonia mobile…

Perchè questa cosa viene tollerata?

Per approfondire l’argomento vi consiglio di vedere la puntata di Report in questione:
http://www.media.rai.it/mpmedia/0,,RaiTre-Report%5E24750,00.html

Qui trovate anche il testo integrale del servizio.

ps. ora mi spiego finalmente perchè quando mi capita di acquistare un cellulare marchiato da un operatore, spesso e volentieri il rivenditore non mi fornisce la scheda sim abbinata giustificandosi con stupide scuse.
Magari quelle sim abbinate all’acquisto di un telefono cellulare, contenenti traffico gratuito, vanno a finire proprio in un GSMbox con la complicità di rivenditori e rappresentati.
Finora non ho mai preteso che mi dessero la scheda sim abbinata all’acquisto di un cellulare marchiato (perchè ne ho già parecchie) ma ora che conosco l’esistenza del GSMBox consiglio a tutti di prentendere la scheda abbinata: anche a costo di gettarla non deve servire ad alimentare questo gioco sporco!

Aggiornamento del 31/05/07:
Wind ieri ha annunciato azione legale contro Rai, i produttori di Report e Tele2 (fonte della notizia WindWorld NewsBlog)

Pubblicato su Telefonia. 2 Comments »

2 Risposte to “GSM Box Gateway questo sconosciuto…”

  1. lafabbricadibyte Says:

    Grazie per la visita!
    anche il tuo blog mi sembra interessante, lo terrò d’occhio 😉

  2. Davide Says:

    anche io avevo visto il servizio,ma poi non avevo avuto tempo per approfondire.Articolo molto interessante…


I commenti sono chiusi.