Aggiunto il widget meebome!

offre un servizio gratuito di messaggistica istantanea basato su web.

Ovunque voi siate a scuola, all’università, in ufficio, in un internet point o a casa di un vostro amico potrete rimanere in contatto con i vostri amici senza installare nulla, semplicemente utilizzando il browser e collegandovi al sito:
http://www.meebo.com/

Attraverso meebo potrete messaggiare contemporaneamente su vari network: Yahoo, MSN, ICQ, Jabber, GTalk, AIM.

Il sito di meebo consente di inserire direttamente nome utente e password dei vostri account (msn, yahoo…) oppure potete crearvi un account meebo (id meebo) in cui memorizzare i vostri account e le vostre preferenze, avendo così la possibilità di loggarvi contemporaneamente su tutti i vostri account con un solo username e password.

Tramite il widget meebome presente sulla vostra destra i visitatori del blog potranno sapere quando sono online ed avere la possibilità di inviarmi messaggi istantanei (anche offline).

Potete farlo in modo molto semplice anche voi sul vostro blog o sul vostro sito web semplicemente seguendo queste istruzioni

2 Risposte to “Aggiunto il widget meebome!”

  1. lafabbricadibyte Says:

    Ciao Alf,
    aprendo la home page di meebo ho letto a piè di pagina che la password è crittografata con RSA a 1024 bit, anche se stranamente non vedo il classico simbolo del lucchetto nella barra di stato del browser, ma forse perchè la password viene crittografata in Java Script client side e decodificata in SSL server side, come c’è scritto sul sito di meebo all’indirizzo http://blog.meebo.com/?page_id=25.
    Se vuoi approfondire l’aspetto legato alla privacy c’è una sezione apposita sul sito (http://blog.meebo.com/privacy?o) anche se comunque nessuno ci può assicurare niente riguardo la nostra privacy e questo è vero in generale, non solo su questo sito. Fortunatamente poi in questo caso si tratta solo di username e password per chattare.
    Un’accortezza che si dovrebbe avere (a prescindere da meebo) è di usare questi account di messaggistica (e relative email associate) solo per chattare o farsi mandare barzellette e non per ricevere informazioni confidenziali.

  2. Alf Says:

    Io sinceramente non mi fiderai a mandare le password in chiaro…!
    Poi, facendo il discorso un pò maligno, mi chiedo: e se le memorizzassero?

    bye!


I commenti sono chiusi.