Pulizia dei file inutili e del registro di sistema con CCleaner

CCleaner  (Crap Cleaner) è un ottimo programma gratuito per Windows (95/98/NT4/ME/2000/XP/2003/Vista) ideato per rimuovere gli inutili file temporanei sparsi per le cartelle del nostro pc e per la rimozione delle chiavi obsolete o errate nel registro di sistema. In questo modo, oltre a recuperare spazio, renderemo il nostro Windows più snello e performante.

CCleaner effettua la pulizia della cache, dei cookies e della cronologia dei siti visitati sia con Internet Explorer che con Firefox inoltre elimina i file del cestino, i file temporanei di Windows non più utilizzati, cancella l’elenco dei Documenti Recenti, i vecchi file di log e i vecchi dati di prefetch.

Per quanto concerne l’analisi di integrità del registro CCleaner individuerà le DLL condivise mancanti, le estensioni di file non valide, problemi con controlli ActiveX, inconsistenze con i font, con i percorsi delle applicazioni, le chiavi di software obsoleto e molto altro…(per l’elenco delle caratteristiche complete si rimanda a questo indirizzo).
Se temete che la correzione dei problemi individuati nel registro possa fare danni, è possibile effettuare attraverso CCleaner un backup del registro prima di procedere alle modifiche, in cui verranno salvate tutte le chiavi che saranno successivamente rimosse.

La prima volta che utilizzerete CCleaner per la pulizia dei file, la fase di analisi potrebbe impiegare diversi secondi (anche qualche minuto se il vostro sistema è eccessivamente “sporco”), ma resterete sorpresi dalla quantità di file inutili che potrete cancellare in tutta sicurezza.

Potete prelevare CCleaner da questo indirizzo: http://www.filehippo.com/download_ccleaner/

Alcune informazioni presenti nelle FAQ di CCleaner:

  • il programma è stato testato e funziona con tutte le versioni di Windows (Windows 95/98/NT4/ME/2000/XP/2003/Vista). Non ci sono attualmente versioni per Mac o Linux.
  • Quando è disponibile una nuova versione di CCleaner non è necessario disinstallare quella vecchia: se lo fate perderete le vostre preferenze.
  • Per eseguire il programma non è necessario possedere diritti di amministratore, sebbene qualche file potrebbe non essere cancellato se state lavorando con un account limitato.
    Per installare il programma dovrete avere ovviamente i diritti di amministratore.
  • Il programma effettua l’analisi e la pulizia solo sull’account utente corrente: se disponete dunque di un pc su cui lavorano più persone, ciascuna con il proprio account, ognuno dovrà farsi carico della propria pulizia.

2 Risposte to “Pulizia dei file inutili e del registro di sistema con CCleaner”

  1. lafabbricadibyte Says:

    Se sei interessato alla cancellazione sicura sappi che anche CCleaner dispone di tale funzione.

    Devi andare su Opzioni – Impostazioni – Tipo di Cancellazione.

  2. Nando Says:

    ho riscontrato che i files |non| vengono eliminati definitivamente, quindi si possono ritrovare facilmente con qualunque programma di recovery o simili undelete…
    Per eliminare tutto definitivamente utilizzo “clean disk security”, piu lento ma i file non li recuperi piu… 🙂


I commenti sono chiusi.