15 motivi per cui mi piace Gmail…

  1. Interfaccia semplice, immediata, veloce
  2. unica rubrica centralizzata, anzichè n rubriche sparse su n pc diversi
  3. tutti i messaggi ricevuti ed inviati in un unico posto
  4. Efficientissimo filtro anti-spam (mai un falso positivo finora)
  5. quasi 3 Giga di spazio
  6. fino a 20MB di allegati in uscita
  7. Ricerca rapida dei messaggi (inviati o ricevuti)
  8. accesso POP3 ed SMTP in SSL (se si vuole gestire la casella con un client)
  9. possibilità di creazione di filtri ed etichette per smistare i messaggi e taggarli
  10. possibilità di raccogliere la posta in arrivo da altri account (purchè consentano l’accesso Pop3)
  11. possibilità di selezionare il mittente di una e-mail in uscita (utile quando si hanno più indirizzi)
  12. risposta automatica ed inoltro automatico ad un altro indirizzo
  13. integrazione con GTalk
  14. possibilità di contrassegnare i messaggi con una stellina iconstar.png(utile per marcare messaggi importanti o che richiedono una risposta che si darà in seguito)
  15. A breve possibilità di aprire le presentazioni power-point direttamente nel sito di Gmail (per ora si può fare solo nella versione in inglese del sito).

All’inizio di questo post avevo scelto come titolo il più classico “10 motivi per cui mi piace Gmail” ma poi mi sono reso conto che 10 non bastavano…

Un vantaggio che hanno tutte le webmail inoltre è quello di poter inoltrare istantaneamente un allegato ricevuto anche se è molto pesante (con Gmail per esempio è possibile inviare o ricevere allegati fino a ben 20MB): questo perchè l’allegato non partirà dal nostro pc, ma direttamente dal server del fornitore del servizio di posta elettronica, che certamente ha una connessione molto più veloce della nostra.

Per utilizzare appieno le capacità di Gmail è necessario un browser con Javascript e cookies abilitati, sebbene sia possibile utilizzarlo anche in modalità HTML di base, perdendo però molte caratteristiche di usabilità sull’interfaccia.

Se siete interessati a provarlo esiste anche un comodo tutorial (in inglese) che vi spiega come migrare dal vostro indirizzo email attuale a Gmail, spiegandovi ad esempio come importare la rubrica o come impostare Gmail affinchè riceva anche i messaggi inviati al vostro vecchio indirizzo.

Una Risposta to “15 motivi per cui mi piace Gmail…”

  1. Andrea Opletal Says:

    anche io adoro Gmail … e confermo tutti i tuoi punti OK !!!

    ciao


I commenti sono chiusi.