KeePass: password manager leggero e gratuito

La nostra vita digitale è piena di password: poichè il nostro cervello non è un computer spesso tendiamo ad usare poche password semplici da ricordare (il che equivale a facili da indovinare) oppure memorizziamo una sola password, per noi complicatissima e la utilizziamo ovunque (sbagliato anche questo!).

C’è anche chi utilizza un numero limitato di password a complessità crescente (ad es. facile, media, difficile, difficilissima) da adattare a seconda dell’occasione.

Sul web si trovano centinaia di post o di siti che spiegano come costruire password robuste ed il consiglio è in genere quello di mischiare lettere, numeri e caratteri speciali e di usare non meno di 8 caratteri (un esempio di tale password potrebbe essere “@ubK!hBx”).
Inoltre l’ideale sarebbe non riutilizzare la stessa password per più registrazioni.
Purtroppo per noi, più le password sono complesse e numerose e più sono difficili da ricordare.

A tal proposito ci viene in aiuto un piccolo programma che si chiama KeePass.

Questo programma è gratuito, open-source (e questo è un bene perchè essendo il codice sorgente pubblico chiunque può testarne la robustezza e segnalare eventuali bug) e in più è leggero.
Esiste anche l’utilissima versione Portable che non richiede installazione, che possiamo mettere comodamente sulla nostra penna usb per portarci le nostre password sempre con noi.

Dovremo ricordarci solo una password (la master password), quella che serve a proteggere il database delle nostre password da occhi indiscreti.
Ovviamente tale password dovrà essere robusta e non deve essere assolutamente dimenticata o persa, pena l’impossibilità di accedere al nostro archivio di password.
In alternativa ad una password testuale, si può utilizzare un file (key file) come master password del database.
I due metodi possono essere anche combinati per una super sicurezza: password testuale + key file.
Ovviamente se usate la versione Portable di KeePass non metterete certo il keyfile sulla stessa penna usb!

Una volta memorizzate le nostre password nel programma KeePass, recuperarle sarà un gioco da ragazzi:
KeePass è in grado di riempire per noi (auto-type) i form di login nei siti in cui dobbiamo inserire nome utente e password oppure possiamo cliccare 2 volte sulla password di cui necessitiamo e questa verrà copiata nella clipboard per permetterci di incollarla nel sito in cui ci serve.
La password verrà automaticamente cancellata dalla clipboard entro 10 secondi (timed clipboard cleaning) oppure al suo primo utilizzo (past-once).

Tra le caratteristiche salienti di KeePass segnalo:

– Robusti algoritmi di crittografia del database delle password
– Funzionamento senza installazione
– Supporto multi-lingua
– Generatore di password robuste integrato
– Esportazione/Importazione dell’elenco delle password in diversi formati
– Pianificazione della scadenza delle password
– Funzioni di ricerca e ordinamento

Se volete potete dare uno sguardo agli screenshots prima di scaricare il programma.

Una Risposta to “KeePass: password manager leggero e gratuito”

  1. innovatel Says:

    Spettacolare 🙂 Grazie per la segnalazione 🙂


I commenti sono chiusi.