GrandCentral cambia in Google Voice

I lettori più affezionati di questo blog forse si ricorderanno di quando, nel lontano agosto 2007, scrivevo di quanto sarebbe bello avere un unico numero vitalizio, da associare ai propri  numeri di telefono, scoprendo che negli Usa un servizio di questo tipo era offerto da Grand Central, poi acquistata da Google…
ebbene, durante questi anni, Google non è stata a pettinare le bambole, il servizio si è consolidato, si è evoluto ed ora ha assunto il nome di Google Voice, e presto (?) sarà reso disponibile anche fuori dagli Stati Uniti…

Ciascuno di noi ha sicuramente più di un numero telefonico presso cui è raggiungibile (un numero fisso in casa, uno in ufficio, uno o più numeri mobili, uno per il fax…). In sintesi con Google Voice sarà possibile avere un unico proprio numero (detto Google Number) che è legato alla persona e non al dispositivo. Tutto questo senza la necessità di utilizzare un computer per fare o ricevere le telefonate.

mi sa che prima che il servizio arrivi in Italia, ci sarà da attendere un bel po’, perciò su questo argomento forse  ci torneremo di nuovo tra un paio d’anni (spero molto prima…)

Per approfondimenti vi consiglio una lettura di questo post (in inglese).

Pubblicato su Internet & Tech, Telefonia. Tag: , , , , . Commenti disabilitati su GrandCentral cambia in Google Voice