Domenica 28 Ottobre torna l’ora solare: un’ora indietro

Nella notte tra sabato e domenica prossimi (ultima domenica di Ottobre) torneremo all’ora solare : le lancette dovranno essere spostate in indietro di un’ora (dalle 3,00 alle 2,00).

L’ora solare è l’orario standard ufficiale. In Italia dall’ultima domenica di marzo all’ultima domenica di ottobre è in vigore l’ora legale, allo scopo di far coincidere gli orari lavorativi e scolastici con le ore di luce, con un conseguente risparmio energetico. Non tutti i paesi però adottano l’ora legale.

Pubblicato su News, Orologi. Tag: . Commenti disabilitati su Domenica 28 Ottobre torna l’ora solare: un’ora indietro

Office 30 e lode

Il 20 settembre 2007 parte in Italia l’offerta Microsoft Office 30 e Lode riservata agli studenti.

Gli studenti (universitari e non) potranno ottenere Office 2007 Ultimate Edition ad un prezzo che si aggira sui 60 dollari circa.

Office Ultimate 2007 include l’intero set di strumenti di Microsoft Office: Microsoft Office Word 2007, Microsoft Office Excel 2007, Microsoft Office PowerPoint 2007, Microsoft Office Outlook 2007 con Business Contact Manager, Microsoft Office Access 2007, Microsoft Office Publisher 2007, Microsoft Office OneNote 2007, Microsoft Office Groove 200 e Microsoft Office InfoPath 2007.

Negli USA l’offerta è già disponibile; in Italia dovremo attendere il 20 Settembre per avere informazioni sui requisiti per poter partecipare a questa offerta (un requisito per gli studenti in Usa è quello di fornire un indirizzo email con dominio universitario oppure .edu).

Il sito di riferimento per l’Italia è: http://www.office30elode.it/

Pubblicato su News. Commenti disabilitati su Office 30 e lode

Il worm che colpisce gli utenti Windows Skype

skypewormwmk.jpg

Da ieri circola un nuovo worm in rete (W32/Ramex.A) che interessa gli utenti Skype di Windows.

Una volta che il pc è stato infettato, il worm si propaga autospedendosi ai vostri contatti Skype, facendo credere ai destinatari che siate voi a mandare il file allegato che è il veicolo di infezione.

Attenti quindi se ricevete un messaggio su Skype che vi invita ad aprire un file che apparentemente sembra un’immagine jpg, ma in realtà maschera un file scr capace di infettare il vostro pc se scaricato ed eseguito.
I messaggi che invitano a scaricare il file cambiano di volta in volta e sono ben congegnati.

Symantec, F-Secure e Kaspersky sono già corse ai ripari aggiornando le definizioni dei database dei propri antivirus.

Nel caso il vostro pc sia stato già infettato sul blog di Skype è spiegata dettagliatamente la procedura per rimuovere il worm, che qui vi riporto in italiano. Fatelo solo se avete dimestichezza con la modifica del registro di configurazione di Windows, altrimenti vi conviene attendere l’aggiornamento specifico del vostro antivirus o che venga messo a disposizione un tool per la rimozione.

Procedura per la rimozione del worm W32/Ramex.A

  1. Riavviare il pc in modalità provvisoria
  2. Eseguire regedit
  3. Andare sulla chiave HKLM/software/microsoft/windows/currentversion/runonce trovare la voce con mshtmldat32.exe e cancellarla.
  4. Portarsi nella cartella Windows\System32 e cancellare i seguenti files: wndrivs32.exe, mshtmldat32.exe, winlgcvers.exe, sdrivew32.exe
  5. Portarsi nella cartella windows/system32/drivers/etc
  6. Trovare il file hosts
  7. Aprire il file hosts con il blocco note, selezionate tutto e cancellate (questo farà ripartire l’aggiornamento dei vostri antivirus), salvate, chiudete.
  8. Riavviate il PC.
Pubblicato su Internet & Tech, News, Sicurezza. Commenti disabilitati su Il worm che colpisce gli utenti Windows Skype

Nuovo sms per te: “Chi beve non guida, chi guida non beve”

cocktail.jpgStamattina, leggevo qui e qui che in questi giorni saranno spediti dieci milioni di sms a clienti di telefonia mobile di età compresa tra i 18 e i 35 anni per sensibilizzare i giovani a non bere se devono mettersi al volante. Questa iniziativa fa parte della campagna “La vita non è un optional“.

Come incentivo, si consiglia di non cancellare l’sms ricevuto e in caso di controllo da parte degli enti preposti, se si viene trovati con tasso alcoolemico nullo si ha la possibilità di vincere biglietti per partite di calcio, di formula 1 o di motociclismo…

Francamente mi sembra strano che si debba proporre un simile “incentivo” per non mettersi al volante dopo aver bevuto: la propria vita (e quella degli altri) è molto più importante di qualsiasi stupida partita del cavolo…

Io sono d’accordo con queste campagne di sensibilizzazione, ma secondo me le TdC che si mettono al volante ubriachi e/o sotto effetto di droghe ci saranno comunque, sms o no…
Insomma quanti fumano le sigarette nonostante ci sia chiaramente scritto che il fumo nuoce gravemente alla salute?
Solo che con le sigarette al limite si uccide solo sè stessi, mentre mettendosi ubriachi al volante si possono uccidere molte altre persone: i passeggeri al bordo del proprio veicolo, pedoni o conducenti che transitano per loro sfortuna nei pressi di questi deficienti

Non vi nascondo che ci sono momenti in cui ho paura di guidare, soprattutto di notte, ed il picco di terrore mi viene di sabato sera: vedo circolare una enorme quantità di deficienti che fa sorpassi azzardati, procede a folle velocità e bambini neopatentati che guidano i macchinoni dei loro genitori (bwm, mercedes, porsche cayenne …) .

Come non si fa ad essere terrorizzati sapendo che ci sono in giro questi idioti che si “divertono” solo ubriacandosi, assumendo droghe e stordendosi di musica assordante?

Perchè io, automobilista coscienzioso che non bevo nessun tipo di bevanda alcolica, non mi drogo e rispetto tutti i limiti di velocità e le norme del codice stradale devo aver paura di guidare per colpa di questi imbecilli?

Bisogna fare delle leggi più severe: io innanzitutto porterei a 21 anni il limite minimo di età per conseguire la patente (con la speranza che a quell’età si sia meno incoscienti di 18) e vieterei nel modo più assoluto di far portare macchinoni ai neopatentati (è facile fare i super fighi con il suv del papà, ma è altrettanto facile uccidere persone innocenti mettendosi al volante di questi proiettili ubriachi e/o drogati e senza un briciolo di coscienza…).

Pubblicato su Curiosità, News, Personali, Sicurezza. Commenti disabilitati su Nuovo sms per te: “Chi beve non guida, chi guida non beve”

A Crema, il primo ospedale pubblico multimediale in Italia

E’ partito da pochi giorni all’Ospedale Maggiore di Crema il progetto “@ Bed“: intrattenimento multimediale per i pazienti e supporto a medici e infermieri per consultare cartelle cliniche, dati di laboratorio, immagini diagnostiche.

Il tutto attraverso dei moderni monitor touchscreen realizzati con materiali anti-microbici.

Guardate questo servizio di Gea Vincenzini di SkyTG24 per maggiori dettagli:

img_ospedaletecno13_110x80.jpg

I servizi di intrattenimento sono a pagamento.
Maggiori informazioni le trovate in questo documento pdf presente sul sito dell’Azienda Ospedaliera “Ospedale Maggiore” di Crema.

Pubblicato su Curiosità, Internet & Tech, News. Commenti disabilitati su A Crema, il primo ospedale pubblico multimediale in Italia

Attenti ai dentifrici contraffatti…

So che questo argomento non c’entra nulla con i miei soliti, ma ritengo comunque utile informarvi di questo recente allarme.

Non bastava la contraffazione delle borse, orologi, occhiali, capi di abbigliamento…adesso ci si mettono anche con i dentifrici, ma in questo caso ne va di mezzo la nostra salute!

In alcuni dentifrici contraffatti sono state trovate tracce di anticongelante (dietilenglicol, nocivo per l’uomo) e batteri.

Vi riporto direttamente un paio di link attendibili perchè non vorrei scrivere stupidaggini provocando ulteriori allarmismi.

Repubblica.it: Dentifricio Colgate contraffatto. Sequesti in Italia: “E’ tossico”.

Agi Sanità: Dentifrici tossici dalla Cina: allarme in Spagna 

Ormai non ci si può fidare più di nulla 😦

Pubblicato su News. 5 Comments »